TECNICO SUPERIORE PER PER I METODI E LE TECNOLOGIE PER LO SVILUPPO DI SISTEMI SOFTWARE

 
  
 development sq
 
 
Ambito
Organizzazione e fruizione dell’informazione e della conoscenza.
 
Figura nazionale di riferimento
Tecnico Superiore per i metodi e le tecnologie per lo sviluppo di sistemi software.
 
Figura professionale
Tecnico Superiore per i metodi e le tecnologie per lo sviluppo di sistemi software.
 
Descrizione della figura

Il Tecnico Superiore per i metodi e le tecnologie per lo sviluppo di sistemi software per i metodi e le tecnologie per lo sviluppo di sistemi software progetta e implementa soluzioni web, mobile app e sistemi in cloud. Opera per realizzare e gestire lo sviluppo di sistemi software. Interviene sui processi di analisi, specifica, sviluppo, testing di prodotti/servizi o sistemi ICT. Si avvale di tecniche e metodologie per l'installazione, la supervisione e la manutenzione di tali applicazioni o servizi.

 
Classificazione delle professioni
  • Tecnici programmatori

  • Tecnici esperti in applicazioni

  • Tecnici gestori di basi dati

 
Classificazione delle aree economiche
  • Attività editoriali

  • Attività di produzione cinematografica, di video e di programmi televisivi, di registrazioni musicali e sonore

  • Produzione di software, consulenza informatica e attività connesse

  • Attività dei servizi d’informazione e di altri servizi informatici

 
Competenze finali
  • Pianificare l’impiego delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione e valutarne l’impatto

  • Applicare metodi e processi per lo sviluppo di sistemi e di applicazioni

  • Utilizzare linguaggi per la realizzazione di sistemi e di applicazioni

  • Organizzare e utilizzare informazioni, dati e loro aggregazioni

  • Elaborare interfacce multimediali e multicanale

  • Garantire la sicurezza e l’affidabilità del servizio nel rispetto delle normative di settore

  • Misurare, valutare e migliorare il livello del servizio erogato

 

Durata

Biennale 2.000 ore di cui n. 1.190 dedicate a lezioni d’aula di tipo laboratoriale ed esercitazioni frontali e n. 800 dedicate ad attività di tirocinio/stage, 10 ore esame finale. Le lezioni d’aula e le esercitazioni si articoleranno, prevalentemente, in 5 ore giornaliere dal lunedì al venerdì, e comunque sulla base delle esigenze didattico/organizzative del corso. Lo stage sarà svolto presso aziende/Enti e partner presenti sul territorio nazionale. La frequenza è obbligatoria per almeno l’80% delle ore complessive.

 

Sede di svolgimento dei Corsi

CATANIA (CT)

 

 

 

Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie! Cliccando qualsiasi link su questa pagina si auorizza l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

Apri la finestra delle informazioni dei cookies